FORUM PA 2019: innovazione e creazione di valore pubblico

Ripartire dalle persone per creare valore pubblico. E’ questo l’obiettivo della trentesima edizione di Forum Pa, manifestazione dedicata a come cambia la Pubblica amministrazione organizzata da FPA, società di servizi del Gruppo Digital 360, che apre i battenti oggi e si protrarrà fino al 16 maggio. L’evento si tiene nel Convention Center “La Nuvola” di Roma. d’I comunicazione è l’ufficio stampa del Forum.

Creare valore pubblico

Tema principale della manifestazione è la creazione collaborativa di valore pubblico in virtù di uno sviluppo sostenibile e un avvicinamento agli obiettivi dell’Agenda 2030. Obiettivo della Pubblica Amministrazione oggi è infatti quello di stabilire un’esperienza eccellente con i cittadini e i dipendenti, così da rendere i servizi quotidiani accessibili a tutti in modo semplice, facile, veloce e intuitivo. In quest’ottica è stato sviluppato il Libro Bianco sull’innovazione della PA, il quale mette in evidenza gli elementi fondamentali della collaborazione per abilitare l’innovazione nel settore pubblico.

 

Altro focus rilevante è la trasformazione digitale come strumento per una gestione collaborativa, trasparente e partecipata della cosa pubblica col fine di  accrescere le competenze e ridurre le diseguaglianze.  Lo stesso vale per l’innovazione organizzativa e per il necessario riassetto degli enti, in modo da riabilitare l’immagine della pubblica amministrazione.

Le parole del Presidente Mochi Sismondi

Carlo Mochi Sismondi, Presidente FPA, auspica una nuova era per la pubblica amministrazione:

«Sta cambiando la mentalità. Il dirigente bravo prima pensava a far girare bene le pratiche, ora punta al loro esito, a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Poi ci sono i fondi da spendere ma stavolta seguendo il Piano strategico triennale approvato a marzo, per trasformare realmente i processi burocratici».